Come ottenere backlink (e fare in modo di non perderli)

Come ottenere backlink (e fare in modo di non perderli)

Come ottenere backlink, se possiedi un sito web e vuoi aumentare il traffico in entrata? Non c’è dubbio che i collegamenti ipertestuali da e verso le pagine esterne siano uno strumento prezioso per il tuo business.

Ti fanno conoscere alla platea di riferimento e giocano un ruolo fondamentale sulla tua reputazione in rete. Da essi dipendono, almeno in buona parte, il tuo successo, il numero di visualizzazioni e il ranking sui motori di ricerca.

Le strade percorribili per acquisirli sono tante, ma alcune si rivelano più proficue di altre. Nelle prossime righe troverai tutti i modi per assicurarti i migliori, insieme ad alcuni suggerimenti finalizzati a diventare tu stesso un’autorità.

Come ottenere backlink di alto valore, le premesse da cui partire

La rete mette a disposizione diversi tools per trovare backlink in modo rapido e mirato. Tuttavia, non devi dimenticare un aspetto tanto fondamentale quanto trascurato dalla maggior parte degli internauti: la qualità di quanto inserisci nelle tue pagine.

Se vuoi richiamare l’attenzione delle pietre miliari del settore, infatti, devi rendere il tuo spazio web accattivante. Le persone devono non solo navigare in maniera agevole, ma anche trovare contenuti scritti bene e opportunamente ottimizzati.

Porre il focus sulla qualità del materiale preesistente e ampliarlo con nuove pubblicazioni è il primo passo per raggiungere l’obiettivo. Meglio ancora, rappresenta in sé un modo per aumentare i collegamenti da altri website.

Una volta fatto questo, puoi dedicarti ai link esterni. La tua ricerca spazierà verso diversi tipi di collegamenti, che rimanderanno a:

• pagine di affiliazione
• fonti
• spazi di approfondimento.

Più siti di qualità si collegheranno al tuo, più aumenterà la tua importanza tra i competitor.

Trovare backlink con ricerche e strumenti mirati

Da una parte, investire tempo sulla SEO on page ti sarà utile per ampliare la tua rete di collegamenti esterni. Tuttavia, questo potrebbe non bastare, soprattutto se hai costruito da poco il tuo spazio web o hai inserito poco materiale.

Scrivere nuovi contenuti, comunque, non è l’unica strada percorribile. Esistono altri modi in merito a come creare backlink per il tuo sito, tutti gratuiti e legali, partendo da quanto hai già pubblicato. Tra i metodi più efficaci ricorda:

• raccogliere link dei competitor e proporti per guest post
• fare link building utilizzando la pagine “Risorse”
• fare riferimento ai primi 10 risultati sui motori di ricerca, in base alla parola chiave inserita.

Puoi trovare backlink estendendo i tuoi orizzonti agli spazi web con collegamenti simili al tuo, anche se non posizionati tra i primi 10. In questo caso seleziona quelli più interessanti da un punto di vista della qualità, della leggibilità e dell’ottimizzazione.

Come creare backlink, la loro acquisizione è utile o no?

In passato, i proprietari di pagine blog e siti web hanno abusato di collegamenti ipertestuali e parole chiave. Tutto questo ha portato i motori di ricerca a ridimensionare gli algoritmi e l’importanza data a tali parametri.

Ad ogni modo, è innegabile che conoscere metodi e strategie su come ottenere backlink sia uno dei passaggi fondamentali per migliorare il posizionamento in rete. Ancora oggi, quindi, vale la pena di investire tempo ed energie in tal senso, abbinando la ricerca di siti esterni ad altri criteri.

Aggiornamenti continui, uso ponderato di parole chiave principali, secondarie e correlate, pubblicazione di files audio-video sono solo alcuni dei modi per rendere ancora più efficace la costruzione e l’ampliamento della tua rete.

L’inserimento di articoli unici e contenenti informazioni non riscontrabili altrove (ma verificabili) concorreranno al raggiungimento dell’obiettivo. In modo globale e con risultati duraturi.